San Paolo Store

Umiltà. La strada verso Dio

Libro di  Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Umiltà. La strada verso Dio Libro di Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
€ 6,90 € 6, 56 -5%
  • Editore: EMI
  • Collana:Fuori collana
  • Pubblicazione:01/01/2013
  • Pagine:64
  • Formato:Libro
  • ISBN: 9788830721364
Disponibile a partire da 3 giorno/i

Una meditazione teologica che mira all'edificazione dello spirito di comunione nelle comunità religiose e in qualsiasi comunità cristiana. Per essere edificatori dell'unità occorre passare attraverso una profonda capacità di autoesame, fino a sapersi "autoaccusare". Accusare sé stessi non è "qualcosa di puerile" o segnale di debolezza; è invece un atto che "presuppone un coraggio non comune per aprire la porta a dimensioni sconosciute e per lasciare che gli altri vedano al di là della mia apparenza". L'autoaccusa sfocia nella vera umiltà, che è il cammino verso Dio e che al contempo ci apre all'altro. L'autore appare particolarmente preoccupato di sradicare la mormorazione e la maldicenza che spesso mina gli ambienti ecclesiali. Questa riflessione del card. Bergoglio è il commento ad alcuni scritti sull'argomento di Doroteo di Gaza, un Padre della chiesa del VI secolo, testi che vengono riportati nel volume stesso. Con un testo di Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose.

JORGE MARIO BERGOGLIO
Jorge Mario Bergoglio, oggi papa Francesco, ha proposto questa meditazione all'assemblea arcidiocesana di Buenos Aires nel 2005. Lo spunto sono una serie di scritti di Doroteo di Gaza, padre della Chiesa del VI secolo, a proposito dell'umiltà: se non ci apriamo a noi stessi, e non ci guardiamo con onestà, dice papa Francesco, non saremo mai in grado di aprirci all'altro e, soprattutto, a Dio, né di costruire alcunché. Molto interessante il commento di Enzo Bianchi, priore di Bose. 

PERCORSI

S
Servizi