San Paolo Store

L' Abbraccio. Storia della Comunità Cenacolo

Libro di  Madre Elvira

L' Abbraccio. Storia della Comunità Cenacolo Libro di Madre Elvira
€ 9,90 € 8, 42 -15%
Disponibile a partire da 1 giorno/i

Per la prima volta Madre Elvira, la fondatrice delle Comunità Cenacolo, diffuse in tutto il mondo, si racconta in prima persona: la sua vocazione, la prima casa, l'arrivo dei giovani, la pedagogia, i pilastri della comunità (preghiera, provvidenza e accoglienza), l'apertura al mondo, la nascita dei tre rami con lo stile missionario di vita. Concludono il testo una catechesi di sr. Elvira sul tema della forza dell'amore, e il testo che ha accompagnato il decreto di approvazione della Comunità Cenacolo. "La storia che ho vissuto e che sto vivendo non è stata una mia idea, un mio progetto: sono io la prima a sorprendermi continuamente di quello che è avvenuto e che sta avvenendo nella vita della Comunità Cenacolo, che è opera di Dio, dello Spirito Santo, di Maria. Come avrei potuto io inventare una storia così?-.

Le fraternità della Comunità, che oggi sono oltre sessanta in diciotto Paesi del mondo, accolgono gratuitamente migliaia di bisognosi, in particolare giovani e bambini di strada. All’interno di tale realtà, è sorta anche la famiglia religiosa femminile delle Suore Missionarie della Risurrezione. Madre Elvira oggi vive presso la Casa Madre della Comunità Cenacolo a Saluzzo ed è la figura di riferimento dell’intera opera. In modo particolare, negli ultimi anni, si dedica più intensamente alla preghiera, alla formazione delle giovani suore e a visitare le varie fraternità esistenti.

Rita Agnese Petrozzi (Madre Elvira)


Rita Agnese Petrozzi conosciuta come Madre Elvira e da tanti identificata come “la suora dei drogati”, delle Suore della Carità di Santa Giovanna.
Nel luglio 1983, a Saluzzo (CN), fonda la Comunità Cenacolo, che non è solo un’opera sociale o assistenziale, ma soprattutto un luogo di fede.  Nel luglio 2009 la Comunità viene riconosciuta dal Pontificio Consiglio per i Laici.

PERCORSI