La locandiera | Carlo Goldoni | Ebook | Feltrinelli su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

La locandiera

Ebook di   Carlo Goldoni

La locandiera Ebook di  Carlo Goldoni
€ 2, 99
  • Editore: Feltrinelli
  • Pagine:112
  • Curatore:Zaniol, Alessandro
  • Tipo protezione:Adobe DRM
  • Condivisione:Permesso limitato.
  • Dispositivi:6
  • ISBN: 9788858845431
Questo contenuto è protetto da Adobe DRM: per poterlo leggere segui le istruzioni riportate qui

ePub € 2, 99 Disponibilità immediata

Andata in scena per la prima volta nel 1753, La locandiera rappresenta una delle commedie più riuscite del genio teatrale di Carlo Goldoni, che capovolge e rinnova la tradizione della commedia dell'arte. Tutto è retto dalla vivace intelligenza di Mirandolina, l'eponima protagonista che nella sua locanda fiorentina deve tenere a bada le lusinghe dei clienti senza urtare la loro suscettibilità. Contesa da due nobiluomini che la corteggiano seguendo tattiche opposte - il Marchese decaduto punta tutto sull'antica nobiltà del proprio titolo, mentre il mercante arricchito, che con il denaro si è comprato anche il rango di Barone, pensa che pure il cuore di Mirandolina abbia un prezzo. Tra i contendenti sarà un terzo personaggio, il Cavaliere di Ripafratta, ad attirare, con la propria misoginia e il disprezzo ostentato nei confronti delle manovre amorose dei due avversari, le attenzioni della briosa locandiera. L'ingegno di Mirandolina non mancherà di averla vinta anche su colui che dichiarava di disprezzare le donne e l'amore; ma dove altri autori avrebbero fatto convolare la propria eroina a nozze con il "bisbetico domato", Goldoni non rinuncia a un finale più gustoso e moderno: a Mirandolina basterà vedere il Cavaliere di Ripafratta cadere ai suoi piedi per passare oltre. E, snobbando marchesi, baroni e cavalieri, concedere il proprio cuore e la propria mano al concreto e affidabile Fabrizio, di professione servitore.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi