Iva nell'e-commerce | Marco Peirolo | Ebook | Ipsoa su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Iva nell'e-commerce

Ebook di   Marco Peirolo

Iva nell'e-commerce Ebook di  Marco Peirolo
€ 33, 28
  • Editore: Ipsoa
  • Tipo protezione:Adobe DRM
  • ISBN: 9788821776403
Questo contenuto è protetto da Adobe DRM: per poterlo leggere segui le istruzioni riportate qui

ePub € 33, 28 Disponibilità immediata

La Guida, destinata a professionisti e ad operatori del settore, costituisce uno strumento essenziale per l'approfondimento e l'applicazione concreta delle regole in materia IVA per le operazioni di commercio elettronico, diretto e indiretto, in vigore dal 1° luglio 2021. I diversi profili del commercio elettronico vengono esaminati in modo completo e con taglio operativo, alla luce delle novità introdotte sul piano comunitario e nazionale. Di particolare importanza, la nuova disciplina delle vendite a distanza di beni nei confronti di consumatori finali, riguardante sia le operazioni effettuate in ambito intracomunitario, che quelle relative ai beni importati da Paesi o territori terzi, con obbligo - per le prime - di apertura di una posizione IVA nello Stato membro di destinazione dei beni in funzione del superamento o meno del limite annuo di 10.000 euro. Un'apposita disciplina è, inoltre, prevista, sempre dal 1° luglio 2021, in caso di intervento delle interfacce elettroniche nelle vendite a distanza. Tra le semplificazioni applicabili in materia di IVA per le imprese che effettuano operazioni di e-commerce in ambito transfrontaliero assumono particolare rilevanza le novità relative ai regimi speciali che consentono di accentrare gli obblighi IVA degli operatori in un unico Stato membro. Si tratta, segnatamente, della trasformazione del regime MOSS (Mini One Stop Shop) in OSS (One Stop Shop) e dell'introduzione del regime IOSS (Import One Stop Shop), compreso il regime speciale per la dichiarazione e il pagamento dell'IVA all'importazione per i beni di provenienza extra-UE di valore non superiore a 150 euro nel caso in cui il regime IOSS non sia applicato. Oggetto di analisi sono anche gli specifici obblighi di natura informativa che fino al 30 giugno 2021 sono posti a carico delle interfacce elettroniche per le transazioni relative ai beni che, per mezzo di esse, sono venduti a distanza all'interno della UE o a seguito di importazione. Infine, sono illustrate le semplificazioni per l'importazione di beni di valore trascurabile e per la reintroduzione di beni in franchigia doganale, quali misure introdotte dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per supportare gli operatori economici impegnati, rispettivamente, nelle operazioni di importazione relative ad acquisti effettuati attraverso piattaforme di e-commerce e nelle operazioni di esportazione.  

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi