San Paolo Store

Figli di Abramo. Noi e l'Islam

Libro di   Carlo Maria Martini

Figli di Abramo. Noi e l'Islam Libro di  Carlo Maria Martini
€ 5,90 € 5, 60 -5%
  • Editore: La Scuola
  • Collana:Orso blu
  • Pubblicazione:26/02/2015
  • Pagine:64
  • Formato:Libro
  • ISBN: 9788835042464
Disponibilità immediata

«Gli interventi di Martini [sul rapporto con l'Islam e il mondo musulmano] hanno ampiezza e profondità tali, in questo caso come in tutto il suo magistero, da non poter essere discussi soltanto in un'ottica storico-politica. Essi sollevano questioni di principio che, proprio per la tragicità dell'ora che attraversiamo, non è più lecito mettere tra parentesi o peggio ignorare». (Massimo Cacciari)

L’Islam è irrotto sulla scena del (nostro) mondo a partire dal 2001, con il tragico attentato alle Torri Gemelle. Da quel momento se ne parla (male) in continuazione. E, giorno dopo giorno, si è creato un muro: noi di qua, loro di là, il bene da una parte, il male dall’altra.
Ma chi sono “loro”? In che consiste il “male”? Soprattutto: non c’è modo di abbattere questo muro?
Domande che, scossi, arrabbiati o impauriti, abbiamo smesso di porci. A differenza di Carlo Maria Martini, gesuita e fautore del dialogo interreligioso, che non si limitava alla superficie e non reagiva in modo scomposto o rabbioso. Perché, certo, c’è il fondamentalismo, ci sono le decapitazioni e gli attacchi kamikaze… ma non può essere tutto qui, la seconda religione del mondo per numero di fedeli non può esaurirsi nella violenza.
“Figli di Abramo” raccoglie due discorsi del cardinale, “Noi e l’Islam” del 1990 e “Terrorismo, ritorsione, legittima difesa, guerra e pace” del 2001. Parole equilibrate, meditate, quanto mai attuali. Che non rifiutano il dubbio e l’incertezza, ma, al tempo stesso, accolgono la speranza e la buona volontà, che il cardinale ha seguito fino all’ultimo. E di cui abbiamo un grande bisogno.

PERCORSI

S
Servizi