Diritto, chiesa e cultura nell'opera di Francesco Zabarella (1360-1417) | Chiara Maria Valsecchi, Francesco Piovan | Ebook | Franco Angeli su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Diritto, chiesa e cultura nell'opera di Francesco Zabarella (1360-1417)

Ebook di   Chiara Maria Valsecchi Francesco Piovan

Diritto, chiesa e cultura nell'opera di Francesco Zabarella (1360-1417) Ebook di  Chiara Maria Valsecchi, Francesco Piovan
€ 31, 50
  • Editore: Franco Angeli
  • Pagine:400
  • Tipo protezione:Adobe DRM
  • Condivisione:Permesso limitato.
  • Dispositivi:6
  • ISBN: 9788835104070
Questo contenuto è protetto da Adobe DRM: per poterlo leggere segui le istruzioni riportate qui

PDF € 31, 50 Disponibilità immediata

Il volume ricostruisce, con contributi nuovi e storiograficamente rilevanti, la figura poliedrica del cardinale Francesco Zabarella, canonista tra i maggiori del Quattrocento e docente universitario di fama europea, diplomatico di vaglia, che diede un contributo decisivo - dottrinale e politico - al superamento del Grande Scisma d'Occidente, tanto che alcuni preconizzavano la sua elezione al Pontificato. «Oggi è morto il papa!». Con queste parole si dice che Sigismondo del Lussemburgo, re dei Romani, abbia accolto la notizia della scomparsa, sopraggiunta a Costanza il 26 settembre 1417, del cardinale Francesco Zabarella. Canonista tra i maggiori della sua età e docente universitario di fama europea, uomo di Chiesa (canonico e arciprete di Padova, vescovo di Firenze, cardinale dal 1411), diplomatico di vaglia, Zabarella diede un contributo decisivo - dottrinale e politico - al superamento del Grande Scisma d'Occidente, che da un quarantennio lacerava la Chiesa e la società europea, tanto che alcuni - fra i quali, lo si è visto, Sigismondo - preconizzavano sarebbe uscito con la tiara dal conclave che stava per essere convocato. Fu anche uomo di ampi interessi culturali, legato alla memoria - vivissima a Padova - del magistero petrarchesco e in rapporti stretti con umanisti come Coluccio Salutati e Pier Paolo Vergerio il Vecchio. A tutti questi aspetti di una personalità poliedrica e per più versi eccezionale i saggi raccolti in questo volume apportano contributi nuovi e storiograficamente rilevanti.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi