La camelia. La nazione delle piante | Angela Borghesi | Ebook | Laterza su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

La camelia. La nazione delle piante

Ebook di   Angela Borghesi

La camelia. La nazione delle piante Ebook di  Angela Borghesi
€ 8, 49
  • Editore: Laterza
  • Pagine:184
  • Tipo protezione:Adobe DRM
  • Condivisione:Permesso limitato.
  • Dispositivi:6
  • ISBN: 9788858146507
Questo contenuto è protetto da Adobe DRM: per poterlo leggere segui le istruzioni riportate qui

ePub € 8, 49 Disponibilità immediata

Vi può stupire con corolle sontuose ed eccentriche o dalla complessa perfezione geometrica, monocrome o dalle screziature più bizzarre. Ma può incantarvi con un semplice e fragrante giro di petali. La camelia conta infatti più di 22.000 varietà. Novità travolgente nei giardini dell'Ottocento, divenne il fiore del Risorgimento nazionale, un'icona di stile che decretò fortune letterarie e musicali. Ma prima dei fiori - bellissimi - in Europa sono arrivate le foglie. Quanti sanno infatti che la pianta del tè è una camelia? Davanti a una tazza di tè quanti di noi sanno che in infusione mettiamo per lo più i giovani germogli essiccati e variamente trattati di una pianta chiamata da Linneo Camellia sinensis (L.) O. Kuntze? Le sue foglie hanno conquistato il mondo, ne hanno rivoluzionato aspetti culturali, sociali ed economici, intorno a esse si sono canonizzati riti e millenarie cerimonie. E fu proprio cercando di possedere la pianta del tè che gli europei scoprirono altre specie di camelia. Ecco perché la vicenda della diffusione del tè si incrocia con quella della diffusione dei semi e delle piante di alcune tra le molte varietà di camelia. La storia del viaggio di questa pianta è affascinante e, in parte, ancora avvolta nelle nebbie. Asiatica nell'origine, in Europa e in Italia diviene, soprattutto, storia di ville e giardini, di passioni aristocratiche, esclusive, per un fiore dalle forme e dai colori così diversi, talora persino sul medesimo esemplare, da soddisfare i capricci estetici sia di chi l'ama per le corolle dalla perfezione geometrica sia di chi le predilige bizzarre e vezzose.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi