Gli anni della psicanalisi | Giorgio Voghera | Ebook | Edizioni Studio Tesi su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Gli anni della psicanalisi

Ebook di   Giorgio Voghera

Gli anni della psicanalisi Ebook di  Giorgio Voghera
€ 9, 99
  • Editore: Edizioni Studio Tesi
  • Pagine:264
  • Tipo protezione:Adobe DRM
  • Condivisione:Permesso limitato.
  • Dispositivi:6
  • ISBN: 9788876926648
Questo contenuto è protetto da Adobe DRM: per poterlo leggere segui le istruzioni riportate qui

ePub € 9, 99 Disponibilità immediata

Nel libro "Gli anni della psicanalisi" l'autore Giorgio Voghera narra il fecondo e cosmopolita milieu triestino tra le due guerre nel ritratto dei suoi protagonisti: Umberto Saba, Edoardo Weiss, Roberto Bazlen, Giorgio Fano, Giulio Camber Barni, Italo Svevo, Giani Stuparich e altri. Voghera rievoca la Trieste degli anni Venti, all'avanguardia in Italia per avere accolto con favore la psicoanalisi freudiana, diffusasi in città grazie all'opera del triestino Edoardo Weiss, fondatore della Società psicoanalitica. L'autore pone l'accento sugli stretti rapporti esistenti fra la psicoanalisi e i grandi scrittori di cultura e formazione ebraica, con alla testa Italo Svevo e Umberto Saba, e più in generale il peso determinante che gli intellettuali ebrei hanno avuto nello sviluppo letterario, artistico, economico e civile di Trieste. Una raccolta di articoli e conversazioni del decennio 1967-1977, nella quale, accanto ai celebri personaggi, viene sviscerata la questione del rapporto tra psicoanalisi e cultura letteraria e quella del ruolo dell'elemento ebraico. Questo libro, dall'intento "documentario", è la vivace testimonianza di un'intensa esperienza personale dell'autore.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi