Il Partito comunista italiano. Storia di rivoluzionari. 1921-1945 | Sergio Gentili | Ebook | Bordeaux su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Il Partito comunista italiano. Storia di rivoluzionari. 1921-1945

Ebook di   Sergio Gentili

Il Partito comunista italiano. Storia di rivoluzionari. 1921-1945 Ebook di  Sergio Gentili
€ 7, 99
  • Editore: Bordeaux
  • Tipo protezione:Filigrana digitale
  • Anteprima:Permesso limitato.
  • Pagine:20
  • ISBN: 9791259630452

ePub € 7, 99 Disponibilità immediata

Il 21 gennaio del 1921 veniva fondato il Partito comunista d'Italia, con l'obiettivo di trasformare le forze del lavoro e quelle popolari nelle nuove classi dirigenti del Paese. È l'inizio di una battaglia per la costruzione, in Italia e nel mondo, di una società fondata sui valori dell'uguaglianza, della pace, della democrazia e della libertà contro lo sfruttamento di pochi e potentissimi gruppi economico-finanziari. Sergio Gentili ricostruisce la storia del Pci, i mutamenti culturali e politici avvenuti nella sua visione strategica di avanzata verso il socialismo, il ruolo che ha ricoperto all'interno dei grandi accadimenti storici del "Secolo breve", le analisi teoriche e politiche dei suoi studiosi e le voci appassionate dei suoi protagonisti. Un racconto storico e politico che unisce, nel segno della rivoluzione, la tenacia ideale di un gruppo di giovani in un teatro livornese di inizio secolo alla Liberazione d'Italia avvenuta nel 1945. Un testo fondamentale per rispondere a una semplice domanda: chi erano i comunisti italiani? Prefazione di Alexander Höbel.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi