Pandemia | Guglielmo Brayda | Ebook | GOG su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Pandemia

Ebook di   Guglielmo Brayda

Pandemia Ebook di  Guglielmo Brayda
€ 3, 99
  • Editore: GOG
  • Tipo protezione:Filigrana digitale
  • Anteprima:Permesso limitato.
  • Pagine:20
  • ISBN: 9788885788374

ePub € 3, 99 Disponibilità immediata

Nel 1919 Julian Adler, un militare al fronte durante l'epidemia Spagnola, viene ricoverato nell'Ospedale Psichiatrico di Trieste a causa di gravi problemi paranoidei. Questo disturbo schizofrenico lo porta a immaginare un futuro lontano in cui si scatenerà una nuova, tremenda epidemia. La narrazione si svolge su più piani; le lettere che Adler scrive alla moglie dai vari luoghi dove s'imbatte nei drammatici effetti dell'epidemia influenzale, la cartella clinica compilata dagli psichiatri che si sforzano d'indagare sulla natura dei disturbi del paziente, e il diario dello stesso Adler, che riporta il contenuto dei suoi deliri onirici. Durante queste visioni Adler, un personaggio che sembra uscito dal teatro di Samuel Beckett, si immagina chiuso vivo dentro uno dei sacchi che contengono i morti causati da un virus che sta sconvolgendo il mondo nel... 2019. A dir poco banale come soggetto al giorno d'oggi, se non fosse che Pandemia è stato scritto più di quindici anni fa, da Guglielmo Brayda, nel 2004.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi