Liriche | Imadaddin Nasimi | Ebook | Sandro Teti Editore su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Liriche

Ebook di   Imadaddin Nasimi

Liriche Ebook di  Imadaddin Nasimi
€ 5, 99
  • Editore: Sandro Teti Editore
  • Tipo protezione:Filigrana digitale
  • Anteprima:Permesso limitato.
  • Pagine:20
  • ISBN: 9788831492256

ePub € 5, 99 Disponibilità immediata

«Oggi mi chiamate Nasimi, ma io sono un hashimita, un quraysh. Sono meno della mia gloria, ma la gloria non mi conterrà» La poesia di Imadaddin Nasimi è una continua ricerca per risalire all'«inizio dei mondi e delle cose». Nei suoi componimenti l'"io" diviene un singolare collettivo, simbolo di un'umanità che deve perseguire il perfezionamento spirituale, poiché l'uomo è un caposaldo dell'universo e in lui risiede «l'essenza di Dio». Convinzioni che Nasimi sostenne sempre con forza e che pagò con la vita: accusato di blasfemia dalle autorità religiose venne orrendamente trucidato. Il volume raccoglie alcune delle più belle liriche del poeta medievale la cui opera, oltre a ispirare grandi poeti turcofoni come i connazionali azerbaigiani Fuzuli e Khatai, ha influenzato la poesia araba e persiana.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi