Guerra e pace in Europa 1648-1763 | Massimo Gori | Ebook | LEG Edizioni su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Guerra e pace in Europa 1648-1763

Ebook di   Massimo Gori

Guerra e pace in Europa 1648-1763 Ebook di  Massimo Gori
€ 12, 99
  • Editore: LEG Edizioni
  • Pagine:569
  • Tipo protezione:Filigrana digitale
  • Anteprima:Permesso limitato.
  • Pagine:20
  • ISBN: 9788861028401

ePub € 12, 99 Disponibilità immediata

Tra Asburgo e Borbone, una ricostruzione avvincente dell'epoca delle dinastie, quando l'Europa si avvia a vivere l'importante stagione dell'assolutismo iniziata fra fine Cinquecento e Seicento. Mentre si avvia (1618) uno scontro continentale, che durerà trent'anni, emergono figure di sicuro rilievo come Richelieu e Olivares che danno forma ai rispettivi poteri monarchici: il confronto, non solo conflittuale, fra Madrid e Parigi non allontana le due capitali. Dalla tenace rivalità tra Luigi XIV e l'imperatore Leopoldo prende forma nella seconda metà del XVII secolo la contesa che occuperà le cronache fino alla metà del secolo successivo. La contesa franco-asburgica farà emergere la potenza inglese, quella russa e di conserva prussiana; quando la nostra ricostruzione si chiude (1763), l'Europa, alla ricerca di un sistema fondato sull'equilibrio (justo potentiae aequilibrio, si dice nel Trattato di Utrecht, 1713), non è più una diarchia, è divenuta una pentarchia e tale resterà fino alle soglie della Prima Guerra Mondiale, con l'affievolirsi (lento in verità) della potenze spagnola e ottomana.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi