Confessione. La prima versione del mito di Faust nella letteratura antica | Cipriano di Antiochia | Ebook | Mimesis su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Confessione. La prima versione del mito di Faust nella letteratura antica

Ebook di  Cipriano di Antiochia

Confessione. La prima versione del mito di Faust nella letteratura antica Ebook di Cipriano di Antiochia
€ 3, 99
  • Editore: Mimesis
  • Pagine:120
  • Curatore:Fumagalli, S.
  • Tipo protezione:Filigrana digitale
  • Condivisione:Permesso limitato.
  • Dispositivi:6
  • ISBN: 9788857558837

ePub € 3, 99 Disponibilità immediata

"Confessione" è il romanzo agiografico del IV secolo d.C. che ha inaugurato uno dei miti più suggestivi della letteratura di tutti i tempi, quello del Faust e del suo patto con il demonio. È Cipriano stesso, mago antiocheno, viaggiatore instancabile, che, in cambio di poteri sovrannaturali, scende a patti con il principe dei demoni. La mitica figura del sapiente, sempre in bilico tra curiosità e tentazione di superare i limiti umani, ha in questo libro la sua origine.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi