Claude Debussy e l'immaginario pittorico. Studi sugli archetipi interartistici nella globalità del linguaggio | Francesco Spampinato | Ebook | Mimesis su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Claude Debussy e l'immaginario pittorico. Studi sugli archetipi interartistici nella globalità del linguaggio

Ebook di   Francesco Spampinato

Claude Debussy e l'immaginario pittorico. Studi sugli archetipi interartistici nella globalità del linguaggio Ebook di  Francesco Spampinato
€ 8, 99
  • Editore: Mimesis
  • Pagine:146
  • Tipo protezione:Adobe DRM
  • Condivisione:Permesso limitato.
  • Dispositivi:6
  • ISBN: 9788857573649
Questo contenuto è protetto da Adobe DRM: per poterlo leggere segui le istruzioni riportate qui

ePub € 8, 99 Disponibilità immediata

Carezzevoli, oscillanti, avvolgenti, sfuggenti o vibranti... Una pagina musicale di Debussy e una tela di Monet evocano a volte esperienze simili, che il fruitore è in grado di descrivere attraverso metafore di movimenti corporei, gesti e posture. Questo libro propone un approccio omologico, con un cambiamento di prospettiva nell'analisi interartistica: il punto di partenza non è il contatto fra i contesti produttivi o fra le strutture interne delle opere, ma l'accostamento ricettivo, cioè una comune esperienza corporea di ascoltatori e osservatori. Si offre qui un contributo a una semiotica psicofisiologica delle arti, con ampi riferimenti alle teorie della Globalità dei Linguaggi, disciplina intenta a studiare le memorie ancestrali del corpo per scoprire il senso profondo dei comportamenti umani. Il volume è corredato da una prefazione di Nicola Cisternino e una postfazione di Stefania Guerra Lisi.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi