Atenaide, l'imperatrice Eudocia di Bisanzio | Angela Vignotto | Ebook | Jouvence su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Atenaide, l'imperatrice Eudocia di Bisanzio

Ebook di   Angela Vignotto

Atenaide, l'imperatrice Eudocia di Bisanzio Ebook di  Angela Vignotto
€ 8, 99
  • Editore: Jouvence
  • Pagine:143
  • Tipo protezione:Filigrana digitale
  • ISBN: 9788878018105

ePub € 8, 99 Disponibilità immediata

La vicenda della pagana Atenaide, divenuta l'imperatrice cristiana Eudocia, è intrigante ed enigmatica. Trasferitasi da Atene a Costantinopoli per questioni familiari, nel 421 sposò l'imperatore Teodosio II che si invaghì di lei non appena la vide. Impegnata in una vita di corte punteggiata da diatribe religiose, da incontri ancora pacifici con la cognata Pulcheria e impegni ufficiali accanto al marito, partì in pellegrinaggio per Gerusalemme dopo un voto fatto in occasione delle nozze di sua fi glia Eudossia con l'imperatore d'Occidente Valentiniano III. Tornò trionfante a Costantinopoli, ma iniziarono i contrasti con Pulcheria anche a causa dell'eunuco Crisafio che, probabilmente, fu l'artefice di un intrigo nel quale caddero Eudocia e il suo amico Paolino, magister officiorum: una mela, una innocua mela della Frigia divenne la prova di un probabile tradimento imperiale. Costretta ad allontanarsi, l'imperatrice si trasferì definitivamente a Gerusalemme dove morì il 20 ottobre del 460.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi