Artisti criminali. Una questione della teoria giuridica e dello stato della prima età moderna | Horst Bredekamp | Ebook | Mimesis su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Artisti criminali. Una questione della teoria giuridica e dello stato della prima età moderna

Ebook di   Horst Bredekamp

Artisti criminali. Una questione della teoria giuridica e dello stato della prima età moderna Ebook di  Horst Bredekamp
€ 5, 99
  • Editore: Mimesis
  • Pagine:74
  • Curatore:Meier, Heinrich
  • Tipo protezione:Adobe DRM
  • Condivisione:Permesso limitato.
  • Dispositivi:6
  • ISBN: 9788857574141
Questo contenuto è protetto da Adobe DRM: per poterlo leggere segui le istruzioni riportate qui

ePub € 5, 99 Disponibilità immediata

Questo libro affronta il controverso tema del "delitto d'artista" inteso come eccezione rispetto al diritto, analizzando la relazione tra arte e potere. Bredekamp offre alcuni esempi di artisti del Cinquecento e del Seicento con la fedina sporca, e del loro rapporto con regnanti e pontefici: Veit Stoß e Massimiliano I, Michelangelo e i papi Giulio II e Clemente VII, Bernini e Urbano VIII. Un geniale saggio storico sullo status di artista e sulla forza di quelle opere figurative capaci di sfidare il potere politico.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi