San Paolo Store

Papa Francesco. Il nuovo papa si racconta. Conversazione con Sergio Rubin e Francesca Ambrogetti

Libro di   Francesca AmbrogettiFrancesco (Jorge Mario Bergoglio) Sergio Rubin

Papa Francesco. Il nuovo papa si racconta. Conversazione con Sergio Rubin e Francesca Ambrogetti Libro di  Francesca Ambrogetti,Francesco (Jorge Mario Bergoglio), Sergio Rubin
€ 12,90 € 12, 26 -5%
  • Editore: Salani
  • Pubblicazione:28/03/2013
  • Pagine:190
  • Formato:Libro rilegato
  • ISBN: 9788867154852
Disponibile a partire da 5 giorno/i

Il 13 di marzo 2013 il cardinale Jorge Mario Bergoglio è stato eletto successore di Joseph Ratzinger al soglio di Pietro, con il nome di Francesco. Questo libro è la testimonianza diretta, unica e personalissima del nuovo papa sugli avvenimenti che hanno segnato la sua vita. In queste pagine, con parole semplici e ispirate, Jorge Bergoglio racconta ai giornalisti Sergio Rubin e Francesca Ambrogetti l'arrivo della sua famiglia al porto di Buenos Aires nel 1929, gli eventi che hanno accompagnato la sua nascita e la sua infanzia, la grave polmonite che minò il suo fisico ma che allo stesso tempo portò alla luce i primi segni della sua vocazione religiosa. In queste conversazioni, svolte nell'arco di tre anni, papa Francesco ricorda l'età del seminario, la sua esperienza di docente di psicologia e letteratura, il dramma della dittatura in Argentina, il suo lavoro tenace e appassionato che Giovanni Paolo II riconobbe e consacrò con la nomina a cardinale. Ma soprattutto da questo libro emerge la personalità più profonda e autentica del nuovo pontefice: sincero, mite e impavido. Papa Francesco illustra il suo pensiero con la lucidità e la schiettezza che lo hanno caratterizzato sin dall'inizio, affrontando i temi più caldi: l'esperienza della preghiera, il dialogo interreligioso, il valore della povertà, dell'umiltà e del perdono, il lavoro pastorale della Chiesa fino agli scandali e alla volontà di rinnovamento che animano oggi l'intera comunità cattolica nel mondo.

Il nuovo Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio, si racconta in una conversazione con Sergio Rubin e Francesca Ambrogetti.

Alcuni estratti dal libro Papa Francesco. Il nuovo papa si racconta pubblicati su Avvenire.
"La vita cristiana è dare testimonianza di fede con allegria, come faceva Gesù.
Di fronte a un morente prego in silenzio perchè il dolore, sia fisico che spirituale, è una cosa interiore, inaccessibile."
In questo libro intervista di Rubin e Ambrogetti l'allora cardinale di Buenos Airies ricorda l'esterienza della malattia e le parole di una religiosa che cambiarono la sua vita. [...]

Da CorrieredellaSera.it del 28 Marzo 2013
La testimonianza raccolta dai giornalisti Rubin e Ambrogetti
«La mia missione tra la gente» Così Bergoglio si racconta.
Tra le pagine Le radici piemontesi della famiglia e gli anni trascorsi tra i poveri di Buenos Aires «Il pastore che si isola è un parrucchiere di pecore»
Jorge Mario Bergoglio è un uomo colto e mite, uno che dice «non ho tutte le risposte e neppure tutte le domande» e spiega di avere «il terrore dei moralisti senza bontà». Ma insieme è il grande cardinale gesuita divenuto Papa e capace di stroncare, secco, il «riduzionismo ignobile» che nella Chiesa si può fare del Vangelo. Dice proprio così, nel rispondere alle domande dei giornalisti Francesca Ambrogetti e Sergio Rubin: basta ascoltare «certe omelie» per vedere come «la bellezza dell'annuncio» possa essere «svilita» magari a «bieca morale sessuale», a un «questo si può, questo non si può», e allora «finiamo per dimenticare il tesoro di Gesù vivo». Nessuno stupore che Papa Francesco.
[...] Articolo di Vecchi Gian Guido

LA NOSTRA RECENSIONE

"Come si presenterebbe di fronte a un gruppo di persone che non conosce?", "Sono Jorge Bergoglio, prete. Sapete, mi piace molto essere prete". La biografia di Papa Francesco, pubblicata dalla Salani Editore intitolata Papa Francesco. Il nuovo papa si racconta, è composta da una serie di interviste rivolte all'allora cardinal Bergoglio da Sergio Rubin e Francesca Ambrogetti. Edito per la prima volta in Argentina nel 2010 con il titolo Il Gesuita, presenta la quasi monacale semplicità del pontefice. Eletto il 13 marzo 2013, Bergoglio ha dato già dalle sue prime ore di pontificato una ferma risposta alla voglia di rinnovamento della Chiesa, improntando il suo ministero pietrino sulla semplicità e la missione sociale.  Figlio di emigranti italiani ebbe un'adolescenza come molte altre, sino a scoprire la sua vocazione a ventun'anni. Bergoglio tra le sue letture preferite conserva i Promessi Sposi e la Divina Commedia, ama gli scritti di Borges, parla cinque lingue e il dialetto piemontese. Ascolta la musica classica, guarda i films di Tina Merello e ha un debole per il neorealismo italiano delle pellicole di Anna Magnani e Aldo Fabrizi. Gli piace il tango e la crocifissione bianca di Marc Chagal. Un uomo comune se non fosse il successore di Benedetto XVI. Dal libro Papa Francesco. Il nuovo papa si racconta, emerge la personalità austera ma decisa di Jorge che riesce però a trasmettere al lettore il messaggio evangelico del perdono e dell'amore, testimoniato da una continua apertura al dialogo.  Questa cultura dell'incontro è affermata anche nella prefazione a cura del Rabbino Abraham Skorka.

di Marco Ariatta

Leggi le prime pagine:

PERCORSI

S
Servizi