San Paolo Store

Genesi 1,1-11,26. Introduzione, traduzione e commento

Genesi 1,1-11,26. Introduzione, traduzione e commento Libro di
€ 24,00 € 22, 80 -5%
Disponibile a partire da 3 giorno/i

Curata da noti biblisti italiani, la collana riprende ex-novo e amplia il coraggioso progetto della Nuovissima versione della Bibbia dai testi originali. I singoli libri biblici vengono riproposti in una nuova versione che, oltre ad avere i testi antichi a fronte, è accompagnata da un accurato apparato testuale filologico e da un ampio commento esegetico-teologico. Questo primo volume dedicato alla Genesi comprende i primi 11 capitoli del libro, dalla creazione alla torre di Babele. Affrontare il primo dei libri del canone ebraico (come di quello antico testamentario cristiano) significa proprio penetrare nelle frontiere liminali degli inizi assoluti e archetipali: le origini del cielo, della terra e di tutto il mondo creato e, dunque, dello spazio, le origini del tempo, dell'umanità, della trasgressione, del lavoro, del culto, della violenza, della preghiera, dell'atto di fede, dell'agire pedagogico di Dio, della superba ribellione dell'uomo; dello stesso Israele, il popolo di elezione di YHWH. È proprio a tutto questo, infatti, che si viene a preludere e a introdurre con l'arcano reshit del Testo Masoretico, il "principio", l'arché della traduzione greca della Settanta, ovvero con il termine che inaugura sia l'intero libro della Genesi (cfr. 1,1a) che, di conseguenza, la totalità di tutte le altre parole contenute nella Scrittura.

PERCORSI

S
Servizi