San Paolo Store

Dizionario di ebraico biblico

Libro di   Luis Alonso Schökel

Dizionario di ebraico biblico Libro di  Luis Alonso Schökel
€ 110,00 € 104, 50 -5%
Disponibile a partire da 3 giorno/i

Questo è il primo ampio dizionario scientifico italiano di ebraico biblico. Si basa sul lavoro previo di una traduzione letteraria completa della Bibbia ed è realizzato secondo i più moderni criteri linguistici. I significati di ogni vocabolo sono organizzati secondo criteri di logica semantica, tenendo conto del fattore stilistico, componente fondamentale del linguaggio letterario. Tramite una disposizione grafica chiara e intuitiva, ogni lemma propone quindi diversi tipi di informazione: morfologica (varianti possibili, coniugazione, declinazione), sintattica (modismi, fraseologia) e semantica (diverse accezioni, sinonimi, antonimi, informazione sul campo semantico a cui il termine appartiene. Frutto maturo di un maestro della stilistica e della poetica ebraica, è lo strumento indispensabile per chiunque voglia imparare ad apprezzare la bellezza letteraria dei testi biblici. Ogni traduttore troverà in esso i suggerimenti essenziali per superare l'inganno linguistico che va sotto il nome di traduzione letterale, che consiste nell'astrarre la parola singola dal suo uso e pietrificarla in un concetto unico e immutabile, che domina poi la traduzione.

PRIMO DIZIONARIO SCIENTIFICO ITALIANO DI EBRAICO BIBLICO.

Nato alla Università di Villanova, nel 1976, sotto forma di appunti con il nome di Materiales para un diccionario biblio ebreo- espanol, con l'aiuto di studiosi e collaboratori nel 1994 vede la luce questo Dizionario ad opera dell'enimente biblista Luis Alonso Schokel. E' diventato uno strumento indispensabile per chiunque voglia comprendere la bellezza dei testi antichi ebraici.

Il Dizionario di Ebraico Biblico è un traguardo raggiunto dopo anni di ideazione, rielaborazione della monumentale edizione spagnola.

Luis Alonso Schokel

Luis Alonso Schokel (1920-1998), uno dei più autorevoli biblisti a livello mondiale, è stato per quarant'anni docente al Pontificio Istituto Biblico. Pioneristica fu la sua tesi sulla poetica ebraica (divenuta poi un fortunato Manuale). Nei suoi monumentali commentari ai Profeti, a Giobbe, ai Proverbi e ai Salmi ha prestato attenzione in modo particolare all'analisi stilistica e alla struttura letteraria dei testi. Sottolineando la forza del linguaggio di grande suggestione. Attraverso i suoi libri e il suo insegnamento è divenuto il riconosciuto "maestro di un'intera generazione di biblisti, alla quale è orgoglioso di appartenere anche chi scrive" (Gianfranco card. Ravasi)

PERCORSI

S
Servizi