San Paolo Store

Discriminazioni, sesso e potere nell'età elisabettiana. Da Shylock a papa Francesco

Libro di   Eugenio Guagnano

Discriminazioni, sesso e potere nell'età elisabettiana. Da Shylock a papa Francesco Libro di  Eugenio Guagnano
€ 16, 90
  • Editore: Ledizioni
  • Collana:Teatro
  • Pubblicazione:28/07/2020
  • Formato:Libro
  • ISBN: 9788855262811
Temporaneamente non disponibile

Qual è l'origine delle discriminazioni? Chi sono oggi Shylock e Barabba? In riferimento a quello che sta accadendo in Italia sul tema dei migranti, la scelta in questo volume di trattare i personaggi delle opere di W. Shakespeare e C. Marlowe non è stata casuale. Le intolleranze e le discriminazioni si sono sviluppate da diverse matrici culturali, inclusa quella religiosa: il confronto tra la Chiesa del Cinquecento e quella di Papa Francesco è inevitabile. Particolare attenzione è stata rivolta a Liliana Segre, testimone di un evento storico che ha stravolto l'umanità intera. Oggi la Senatrice a vita continua ad accarezzare la coscienza collettiva. L'autore, poi, punta gli occhi su tre storie d'amore accomunate dall'ostilità causata dalla brama di potere. Chi sarebbero oggi Romeo e Giulietta? E cosa sarebbe successo se il progetto unitario di Antonio e Cleopatra si fosse realizzato? Cristopher Marlowe, dalla sua penna aulica e di gusto medievale, ha ricalcato il disegno dell'amore omoerotico tra Edoardo II e Gaveston, ostacolato fino all'esilio e rivendicato post mortem. Ci troviamo di fronte a figure potenti che, prima di essere personaggi nelle opere teatrali, sono state esseri umani. Chi vittima e chi carnefice, nell'arco narrativo della propria esistenza, è artefice delle proprie azioni ma, ancor prima, figlio del contesto storico e culturale di appartenenza.

PERCORSI

S
Servizi