San Paolo Store

Braccialetti azzurri. Ama il tuo caos

Libro di   Albert Espinosa

Braccialetti azzurri. Ama il tuo caos Libro di  Albert Espinosa
€ 14,90 € 14, 16 -5%
  • Editore: Salani
  • Pubblicazione:21/05/2015
  • Pagine:187
  • Formato:Libro rilegato
  • Traduttore:Bogliolo, S.
  • ISBN: 9788869182396
Disponibilità immediata

Albert Espinosa è come i suoi libri: profondo, allegro, impegnato. Non insegna nulla a nessuno, ma è impossibile conoscerlo, di persona o attraverso i suoi libri, senza imparare qualcosa. Ciò che la vita e la malattia gli hanno ispirato emerge prepotente dalla sua scrittura: che ogni esperienza è un'avventura, e come tale va vissuta, senza piegarsi alle regole astratte di un mondo che crea norme e costumi solo per addomesticarci, che ci illude di essere immortali solo per impedirci di cogliere l'attimo e goderci l'esistenza. Con questo romanzo, Espinosa narra la storia di cinque ragazzi che si oppongono a quel mondo dalle regole aride e insensate e affida loro il suo messaggio più forte: amare il proprio caos, ciò che rende diversi, ciò che gli altri non capiscono o vorrebbero cambiare. Amare le proprie contraddizioni, il dolore e la rabbia, perfino il lutto: perché ogni esperienza è un'occasione da non perdere, per comprendere se stessi e per rendere perfino la morte una meravigliosa avventura.

La nostra recensione
Innamorarsi, giocare, ridere, amare, cantare… sono queste la cose che contano davvero nella vita.
Ne sono convinti molti e ne è convinto anche Albert Espinosa, scrittore e regista spagnolo, autore di Braccialetti rossi. Il mondo giallo, il libro da cui è stata tratta l’omonima serie televisiva.
Libro e serie TV hanno avuto un successo clamoroso e adesso Espinosa ritorna con un nuovo, bellissimo, libro intitolato Braccialetti azzurri. Ama il tuo caos pubblicato come il precedente da Salani.
Espinosa non è semplicemente uno scrittore che inventa le storie, Espinosa è uno scrittore che le storie le ha vissute sulla propria pelle, trascorrendo 10 anni della sua vita a entrare e uscire senza soluzione di continuità dagli ospedali.
Lavorare, pagare le bollette e tante altre piccole/grandi incombenze della vita quotidiana a cui diamo tanto peso e spesso la priorità, avrebbero così tanta importanza se vivessimo un solo giorno?
Probabilmente no. E che cos’è la vita se non un insieme di giorni messi in fila uno dietro l’altro? Forse se cominciassimo a vederla così cambieremmo il nostro modo di rapportarci col tempo e giudicheremmo in modo differente cosa è davvero importante e cosa no.
Espinosa in questo suo nuovo libro racconta di cinque ragazzi che oppongono al mondo di regole fredde e senza senso in cui vivono, l’amore e la cura per i propri limiti e le proprie contraddizioni.
Ogni momento, ogni esperienza, va vissuta in pieno e fino in fondo, senza filtri. Non c’è attimo che deve andar perso, nessuna occasione va sprecata. Tutto quel che accade, anche il dolore o la morte, è qualcosa di unico che può aiutarci a comprendere meglio noi stessi e chi ci circonda.
Anche questo romanzo, come il precedente, “è un’opera di fantasia-non fantasia” e  “parla di quelle persone incredibili la cui vita, la cui anima, la cui bontà ho cercato di riversare in questi personaggi”.

PERCORSI

S
Servizi