Libertà economiche e diritti dei lavoratori. Il contrasto al lavoro «non dichiarato» nella legislazione internazionale, europea e nei trattati commerciali | Vincenzo Ferrante | Ebook | Vita e Pensiero su Sanpaolostore.it

San Paolo Store

Libertà economiche e diritti dei lavoratori. Il contrasto al lavoro «non dichiarato» nella legislazione internazionale, europea e nei trattati commerciali

Ebook di   Vincenzo Ferrante

Libertà economiche e diritti dei lavoratori. Il contrasto al lavoro «non dichiarato» nella legislazione internazionale, europea e nei trattati commerciali Ebook di  Vincenzo Ferrante
€ 6, 99
  • Editore: Vita e Pensiero
  • Pagine:100
  • Tipo protezione:Filigrana digitale
  • Anteprima:Permesso limitato.
  • Pagine:20
  • ISBN: 9788834343296

PDF € 6, 99 Disponibilità immediata

Sebbene siano sostanzialmente gli interessi economici a dettare l'agenda degli stati e delle istituzioni sovrannazionali, negli ultimi anni il tema del lavoro "sommerso" è tornato al centro dell'attenzione, come fattore che altera il corretto funzionamento del mercato del lavoro, che impedisce un'azione mirata di contrasto alla povertà e che sottrae risorse al sistema fiscale e all'apparato previdenziale. L'istituzione nel 2019 di un'Autorità Europea del Lavoro va in questa stessa direzione e promette non solo di rendere più trasparenti le operazioni di appalto o di distacco transnazionale, ma anche di segnare una svolta nell'azione di contrasto all'economia "informale" in tutti i paesi europei. Non si tratta di una iniziativa isolata, poiché sempre più spesso i trattati internazionali e le stesse legislazioni nazionali più avanzate contengono norme dirette a ostacolare la circolazione di quei beni, che siano stati prodotti grazie a condizioni inumane di lavoro.

PERCORSI

L'uso di questo contenuto è regolato da licenza

eBook: istruzioni per l'uso

S
Servizi