San Paolo Store

Premio Strega 2020

vota, segnala o condividi

Premio Strega 2020

Il Premio Strega 2020 è un'edizione atipica, a causa naturalmente dell'epidemia di Coronavirus.
Si trasferisce online e i dodici finalisti vengono annunciati sullo schermo da Melania Mazzucco (la scrittrice è a capo del comitato direttivo del premio).
Melania Mazzucco dice: "Vorrei venire a voi con la leggerezza della regina della brigata della giornata degli amici del Decameron che riuniti sulla collina mentre infuria la peste nera, cercano di ricostruire un ordine e di mantenere gli usi e i costumi del loro mondo attraverso i racconti". La scrittrice ribadisce che in questo momento delicato "sostenere la lettura, la letteratura, la cultura è proprio il nostro modo di vivere, di essere".
Una premessa che appare doveroso e che precede l'annuncio dei nomi dei dodici finalisti alla settantaquattresima edizione del premio.

LO STREGA 2020
I dodici finalisti sono stati selezionati tra 54 proposte degli Amici della domenica, i 400 giurati del premio.
Il Premio Strega, tra i più prestigiosi in Italia assieme al Campiello, si concluderà il 2 luglio con la premiazione al Ninfeo di Villa Giulia a Roma, quando, si spera, l'Italia sarà ormai fuori dall'incubo dell'epidemia.

I dodici candidati allo Strega 2020 sono:

Gianrico Carofiglio, La misura del tempo, Einaudi
Sandro Veronesi, Il colibrì, La Nave di Teseo
Daniele Mencarelli, Tutto chiede salvezza, Mondadori
Valeria Parrella, Almarina, Einaudi
Gian Arturo Ferrari, Ragazzo italiano, Feltrinelli
Silvia Ballestra, La nuova stagione, Bompiani
Marta Barone, Città sommersa, Bompiani
Giuseppe Lupo, Breve storia del mio silenzio, Marsilio
Alessio Forgione, Giovanissimi, NN
Remo Rapino, Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio, Minimum Fax
Gian Mario Villalta, L'apprendista, SEM
Jonathan Bazzi, Febbre, Fandango