San Paolo Store

Premio Andersen 2020

vota, segnala o condividi

Il Premio Andersen, giunto quest'anno alla 39° Edizione, è il più prestigioso riconoscimento italiano dedicato ai libri per ragazzi. Il 18maggio sono stati annunciati i finalisti di questa edizione
Il Premio è promosso da Andersen, la più importante rivista italiana di informazione sui libri per bambini e ragazzi. Andersen è una rivista indipendente ed è per questo che non ci sono dubbi sulla sua obiettività e libertà di giudizio.
Alle selezioni collaborano i fondatori della Libreria per ragazzi di Milano.

Le sezioni del Premio ricalcano i principali generi della letteratura per ragazzi e la suddivisione per fasce d’età: libri 0/6 anni, 6/9 anni, 9/12 anni, oltre i 12 anni, oltre i 15 anni, gli albi illustrati, la narrativa, la divulgazione. Ci sono inoltre premi per autori e illustratori e menzioni particolari della giuria in relazione a specifiche tematiche.
 
Vincitori e finalisti dell'edizione 2020:

Categoria 0-6
Vince:
Ole Könnecke, Desperado, Beisler
Altri finalisti:
Ezra Jack Keats, Peter nella neve, Terre di mezzo
Einat Tsarfati, I miei vicini, Il Castoro
Categoria 6-9 anni
Vince:
Emma Adbage, La buca, Camelozampa
Altri finalisti:
Cosetta Zanotti, Vorrei dirti, Fatatrac
R. Badel - D. Calì, Alla ricerca di Lola,  Jaca Book
Categoria 9-12 anni
Vince:
P. MacLachan, Le parole di mio padre, HarperCollins
Altri finalisti:
Eleanor Estes, I cento vestiti, Piemme
Cornell Woolrich, Occhio di vetro, Orecchio Acerbo
Categoria oltre i 12 anni
Vince:
Morpurgo, Nella bocca del lupo, Rizzoli
Altri finalisti:
Bart Moeyaert, Bianca, Sinnos
Murielle Szac,  Il romanzo di Artemide, L'Ippocampo
Categoria oltre i 15 anni
Vince:
G. McCaughrean, Alla fine del mondo, Mondadori
Altri finalisti:
Iain Lawrence, The Skeleton tree, San Paolo Edizioni
Marcus Sedgwick, Santa Muerte, Pelledoca
Miglior libro di divulgazione
Vince:
M. Vaicenaviciené, Che cos'è un fiume, Topipittori
Altri finalisti:
Lara Albanese, Mappe spaziali,  Nord Sud
Pievani - Vico, Piante in viaggio, Editoriale Scienza
Miglior libro fatto ad arte
Vince:
Tom Haugomat, Nello spazio di uno sguardo, Terre di mezzo
Altri finalisti:
Galand - Jacquot, Mostri&Meraviglie, Franco Cosimo Panini
Beatrice Alemagna, Le cose che passano, Topipittori
Miglior albo illustrato
Vince:
Anthony Browne, Tutto cambia, Orecchio Acerbo
Altri finalisti:
Maria Teresa Andruetto, Clara e l'uomo alla finestra, Uovonero
Akiko Miyakoshi, La strada verso casa, Salani
Miglior libro senza parole
Vince:
Mark Janssen, L'isola, Lemniscaat
Altri finalisti:
John Hare, Gita sulla luna, Babalibri
Soojin Kwak, Costruttori di stelle, Carthusia
Miglior libro a fumetti
Vince:
E. Plateau, Nera. La vita dimenticata di Claudette Colvin, Einaudi ragazzi
Altri finalisti:
M. Winsnes, Shhh. L'estate in cui tutto cambia, Mondadori
Marino Neri, Nuno salva la luna, Canicola
Miglior libro mai premiato
Vince:
Gary Paulssen, John della Notte, Equilibri
Altri finalisti:
Christian Voltz, Non è colpa mia, Kalandraka
E. L. Konigsburg, Fuga al museo, De Agostini

Migior scrittore:
Nicola Cinquetti
Miglior illustratrice:
Felicita Sala
Miglior progetto editoriale:
MinaLima Classics (L’ippocampo Ragazzi)
Miglior collana di narrativa
Giralangolo – Narrativa (Giralangolo)