San Paolo Store

Massimo Recalcati

vota, segnala o condividi

Massimo Recalcati è uno psicoanalista italiano, autore di numerosi saggi.
Laureato in filosofia, si è orientato verso la psicanalisi dopo aver letto gli scritti di Jacques Lacan. Specializzato in psicologia ha perfezionato la sua formazione analitica tra Milano e Parigi.
Oltre all'impegno clinico e all'attività di psicanalisi, Massimo Recalcati ha insegnato in varie università italiane e ha scritto numerosi saggi. Partecipa a trasmissioni televisive ed è noto sia come divulgatore della sua materia sia per i contributi interessanti al dibattito culturale italiano.
Dal 2016 Massimo Recalcati cura la direzione scientifica di Kum! Festival – Curare, Educare, Governare”di Ancona, un festival di 3 giorni nel quale poter riflettere sul tema della cura e delle sue diverse pratiche.

L’attività scientifica di Massimo Recalcati si è articolata intorno all'analisi della psicopatologia contemporanea e allo studio dell’insegnamento di Jacques Lacan. Le sue riflessioni spaziano da quelle sulla figura del padre nell’epoca ipermoderna all'indagine dei rapprti amorosi; dall'analisi del rapporto tra politica e disagio della civiltà contemporanea,  a quella del rapporto tra psicoanalisi e creazione artistica.
Attualmente, il suo interesse è orientato verso lo studio della relazione tra psicoanalisi e cristianesimo.
 
La notte del Getsemani
In questo libro Recalcati indaga il rapporto tra umano e divino. Ma soprattutto rivela l'uomo nella sua inermità.
Nella notte del Getsemani non c'è Dio, ma solo l'uomo. Ed è questo lo "scandalo" rimproverato a Gesù: aver trascinato Dio verso l'uomo. Gesù uomo vive l'esperienza dell'abbandono assoluto, della caduta, della prossimità irreversibile della morte e della preghiera. La notte del Getsemani è la notte dell'uomo.
 
Le tematiche che indaga  Massimo Recalcati nei suoi scritti sono molteplici.
Per comodità abbiamo individuato tre temi e raccolto le opere principali in questo schema:

Relazioni familiari
Arte, letteratura e psicanalisi